giovedì 27 luglio 2017
Pagina stampabile realizzata da greenpeaceticino.ch
http://www.greenpeaceticino.ch/ content.php?id=18&idn=56
/home/notizia


Un primo passo in favore del clima e della qualità dell’aria
Iniziativa "Per veicoli a misura d'uomo": lanciata la raccolta delle firme

25.02.2007, Lugano - Il gruppo regionale Greenpeace Ticino sostiene l’iniziativa popolare per “veicoli a misura d’uomo” perché nel settore della mobilità motorizzata individuale le emissioni dannose alla salute del clima e dei cittadini vanno ridotte drasticamente.

Assieme alle misure di tipo pianificatorio per ridurre il traffico e potenziare il trasporto pubblico e la mobilità lenta, è assolutamente necessario ridurre il consumo di carburante. Il primo semplice passo in questa direzione è quello di impedire l’entrata in circolazione di quei veicoli altamente inquinanti ed inefficienti dal punto di vista energetico, sproporzionati all’uso, inutili e fuori luogo. Visto che il mercato libero dell’automobile sembra prediligere questo tipo di veicoli e un orientamento volontario verso veicoli efficienti sembra essere assente, ci sembra necessario introdurre una legislazione che regolamenti gli abusi ambientali più eclatanti. È assurdo che per la presunta libertà di pochi si sacrifichi il diritto di tutti ad un’aria pulita.

Scarica qui il formulario per la raccolta delle firme e visiona l'argomentario dell'iniziativa.

Altre informazioni: http://www.amisuraduomo.ch

La campagna aria e traffico